Skip to content

Tutti gli uomini del delinquente.

febbraio 13, 2011

L’articolo sarà un pò contorto, ma è contorto proprio perchè devo spiegare il PDL. Buona lettura.

Lo spettacolo più indegno del caso Ruby, escort, cocaina e festini vari non è il fatto che il presidente del Consiglio ne sia coinvolto. Sono riusciti a creare anche di peggio. Il vero spettacolo indegno è come tutti gi uomini del presidente stiano cercando di difendere l’indifendibile con le scuse più divertenti.

Vorrei ricordare solamente alcune frasi, dette in varie occasioni dall’equipe berlusconiana, a difesa del premier.

Inizierei con il caro Cicchitto de PDL che disse citando:” “E’ un’opinione personale, sono dell’idea che oggi l’età per diventare maggiorenni sia troppo alta rispetto alla maturità raggiunta dai giovani”. Non c’è nessun rapporto tra le due cose, ma un conto è avere rapporti con una dodicenne, un altro con una diciassettenne”. A seguire si possono citare o mezionare le parole di Ferrara che si è definito anti moralista. Capite? il PDL scende in piazza con quelli del Family day, e poi manifesta contro i “moralisti” che non vogliono che le donne siano mercificate e vedano nella prostituzione di alto borgo un possibile stile di vita. Basta rivedere le affermazioni di Gasparri e storace sul caso Marrazzo, dove solo per questioni di onore le dimissioni erano dovute. E quelle parole? dove sono ora? (vi consiglio di vedere l’ultima puntata di Annozero in cui Travaglio legge palesemente le dichiarazioni).

Vorrei analizzare  tali affermazioni, perchè è proprio su questo meccanismo che funziona il belrusconismo da 14 anni circa. Il loro capo fa qualcosa di sbagliato. Subito la corte di mr.B inizia una difesa sbaragliata sovvertendo con opinioni, frasi, pareri quello che era il punto di vista comune della nazione. Ed ecco che un ottantenne che ha dei rapporti con delle 17enni non deve fare scandalo, perchè alla fine è più che normale. E’ vero, la cosa triste di tutta questa faccenda è che se Berlusconi non avesse pagato Ruby, ma ci avesse fatto sesso gratuitamente cadono le sue accuse giudiziarie, ma purtroppo non cade la sua dignità. Una macchina sporca che continua a funzionare grazie alla corte clientelare che Berlusconi in prima persona è riuscito a crearsi attorno. Tutti i parlamentari, i senatori, i ministri del PDL dipendono solo ed esclusivamente da Silvio. Quanti hanno potuto mettere il loro sedere nelle poltrone di palazzo Chigi e palazzo Madama solo perchè inseriti all’interno delle liste elettorali della Porcellum? Quanti devono i loro averi a Berlusconi in persona? Ha creato un meccanismo subdolo, ‘anticamera della dittatura psicologica, che obbliga i suoi adepti a stargli vicino, come se fossero i suoi mercenari. Berlusconi è semplicemente la chiave di volta dell’arco del PDL, se la chiave si rompe crolla tutto l’arco. Ma l’analisi di questa mia affermazione va ancora vista nelle ideologie stesse del partito. Il PDL è ‘unico partito italiano che sia privo di una ideologia politico-economica reale. Mentre ad esempio la LEGA sta cercando di attecchire sul territorio con la scusa del federalismo e di Roma ladrona, mentre FLI anche se dopo 14 anni di coma ha capito che c’è bisogno di una destra “civile”, il PDL non ha fondato e mai fonderà un vero manifesto politico.

Dirò di più. Il manifesto politico del PDL è difendere Silvio Berlusconi e le Sue idee. Le sue lugubrazioni mentali. I ministri sono pronti a stare zitti al suo fianco quando vengono fatte dichiarazioni quali: “alzeremo il pil al 4%, faremo il ponte sullo stretto, guarirò il cancro…”. Gli uomini del delinquente tacciono davanti ad assurdità lapalissiane e fanno finta di leggere qualcosa sui loro tavoli quando tali affermazioni vengono enunciate. Tanto Lui può tutto. Ma quale è la vera ideologia del PDL? il liberalismo economico? In un paese come l’italia questo Liberalismo di stampo USA non è applicabile. E allora? che altro? Libertà d’impresa? Loro che hanno messo il mondo delle partite iva in miseria? Il problema degli stranieri? No nemmeno quello, non lo hanno risolto in 14 anni.

Momentaneamente il manifesto politico del PDL è incentrato su due fattori. I comunisti espansi (ovvero categoria di uomini che si aggirano pericolosamente tra magistrati, media, consulta, corte costituzionale, colle, scuole, fabbriche, nelle donne che hanno pudore…potrei continuare per ore) e la lotta per la famiglia tradizionale. Tolti questi due punti poi l’agenda del PDL, parlo di quella politica, è incentrata da 14 anni su tutti i lodi di questo mondo per poter togliere il delinquente dal banco degli imputati.

Allora il punto è piuttosto chiaro. Berlusconi non è un uomo solo, ma come Dio che è uno e Trino, lui è uno più tutti i parlamentari che lo seguono. Morto lui muore la sua essenza. Forse è un po’ come Voldemort in Harry Potter. Voldemort aveva sparso la sua anima in 7 oggetti cosi se qualcuno avesse voluto sconfiggerlo avrebbe dovuto prima uccidere tutti gli oggetti stessi. E bene mr.B è proprio cosi. Ha messo la sua anima dentro tutti i PDLini. Basta sentirli. Quando devono dire qualcosa sono dei dischi rotti, non hanno frasi che non siano state pronunciate esattamente in quel modo dal Premier. Un’opinione leggermente distaccata potrebbe mandare su tutte le furie il capo, il quale poi staccherebbe la spina alla vita politica del mal capitato di turno. Basta vedere come reagi ad esempio quando Fede fece una dichiarazione di troppo sui figli di B.

Un gatto che si morde la coda, un meccanismo che se si inceppa collassa senza possibilità di ripresa. Questo è il PDL ed ecco perchè tutti gli uomini del presidente delinquente lo difendono a spada tratta senza ascoltare quello che dicono. Già questa deve essere l’unica possibiità. Che chi difende B. quando lo fa non si auto ascolti…sarebbe impossibile altrimenti non ridere o non vomitare.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: